Terremoto, Curcio: “Stiamo procedendo tutti insieme, il sistema si è mobilitato”

MeteoWeb

“Il sistema si è mobilitato nel suo complesso. Come sapete questa è una delle aree dove il Genio militare ha fatto l’urbanizzazione. Su altre aree stiamo procedendo, la Regione sta procedendo ma, al di la di chi lo fa, il concetto è che lo stiamo facendo insieme. Ci saranno delle gare per completare l’urbanizzazione, per poter andare avanti. Credo che la cosa più importante sia rispondere con i fatti alle questioni”. Così il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, durante un sopralluogo ai cantieri delle casette di Amatrice che verranno destinate alle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto. “Noi sin dal primo momento, dal 24 agosto, abbiamo parlato di fasi – ha continuato – Abbiamo parlato della fase di emergenza, della fase di assistenza, della fase di ricostruzione. Questa è la dimostrazione che dietro ai risultati ci sono centinaia di migliaia di persone in tutto il Paese che stanno lavorando a ogni livello, dai funzionari alle imprese, che si sono mobilitate accorciando anche i tempi contrattuali. Io posso assicurare che, al di là della giornata di oggi, sia i vertici delle amministrazioni che le componenti, nel quotidiano si incontrano, ragionano e risolvono i mille problemi pratici per poi arrivare a questo. È nostra intenzione andare avanti per dare risposte al sisma del 24 agosto e del 26 di ottobre”.