Terremoto, Errani: “Crisi di Governo? Il mio impegno continua”

MeteoWeb

“Anche a fronte della crisi di governo non abbiamo rallentato un secondo”: lo ha detto il commissario per la ricostruzione dei territori colpiti dal terremoto, Vasco Errani, in un’intervista al Tg2000, il telegiornale di Tv2000. “Non c’e’ alcun rischio di abbandono o rallentamenti – ha sottolineato Errani – abbiamo un impianto forte che e’ il decreto che sara’ approvato la prossima settimana dalla Camera e che assicura la ricostruzione. Il decreto sara’ approvato all’inizio della prossima settimana, tra lunedi’ e martedi’. Come ha assicurato il presidente della Repubblica, sara’ ricostruito tutto e i cittadini danneggiati saranno risarciti”.

Errani ha ricordato che è stata già fatta “l’ordinanza sui lavori lievi e leggeri per cui i cittadini possono gia’ avviare i lavori di recupero dei danni lievi per rientrare a casa. Le scuole e la ricostruzione delle imprese sono le nostre due priorita’“. Il commissario ha anche ribadito la possibilità di accesso al ‘bonus sisma’: “Si possono fare interventi di miglioramento e adeguamento sismico attraverso lo scarico fiscale”. “Il mio impegno continuera’ con determinazione e coerenza – ha concluso Errani – fatta salva la verifica con il nuovo governo ma sono convinto che non ci saranno novita'”.