Terremoto, Mattarella: “Tra due giorni sarò nelle zone colpite”

MeteoWeb

“Tra due giorni mi recherò in una delle località in cui si trovano sfollati, nostri concittadini colpiti dal Terremoto, per rivolgere a loro gli auguri di tutti gli italiani per le festività”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, intervenendo al Quirinale per il consueto scambio di auguri natalizi con le alte cariche dello Stato. “Questi nostri concittadini non vivranno un Natale e un inizio d’anno come quelli passati. “Il regalo che possiamo fare loro – ha aggiunto – è la garanzia della ferma determinazione delle istituzioni nel sostegno nei loro confronti e l’assicurazione che questo sostegno non sia il treno era in alcun modo nel tempo sento di poter assumere questo impegno anche a nome di tutti voi”.