WhatsApp: attenzione alla truffa dei buoni sconto

MeteoWeb

Le truffe sono all’ordine del giorno e, nell’era digitale, WhatsApp non fa eccezioni: sono svariati i messaggi che promettono premi, coupon e buoni sconto. Il sistema utilizzato è spesso simile: viene inoltrato un messaggio con un’offerta imperdibile, il messaggio contiene un link che reindirizzerà l’utente ad una pagina che può essere di pubblicità o, più spesso, di sondaggio, con diverse domande utili per partecipare ad un’eventuale estrazione.

L’ultimo caso segnalato è relativo ad un buono Decathlon da 200 euro ciascuno, in tal caso le domande del sondaggio sono quattro ed i buoni a disposizione sembrano essere 150. In realtà la possibilità di vincere lo sconto è pari a zero, in quando si tratta di una truffa vera e propria che non ha alcun fondamento se non quello di sfruttare i nuovi mezzi di comunicazione per ottenere qualche soldo extra. Cosa fare in questi casi? Innanzitutto non aprire mai il link, in seguito segnalare la questione al contatto che ce lo ha inoltrato ed interrompere la ‘catena’, eliminando il messaggio in questione.

Nell’era del digitale l’unico modo per combattere i cyber-delinquenti è attraverso l’informazione e la massima prudenza, occorre usare il buon senso e pensare prima ai possibili rischi ed alle possibili conseguenze delle nostre azioni. Il web è uno strumento utilissimo, ma va gestito con maturità e consapevolezza, diffidando quando necessario ed imparando a dubitare.