Clima: in Canada i ghiacciai si sciolgono 10 volte di più, aumenta il livello del mare

MeteoWeb

L’aumento delle temperature ha fatto incrementare di dieci volte la quantità di ghiaccio persa annualmente dai ghiacciai del Canada, che stanno diventando un importante fautore dell’innalzamento del livello del mare. L’allarme arriva da uno studio condotto dall’università della California a Irvine, pubblicato sulla rivista Environmental Research Letters. Sulle isole Regina Elisabetta, il gruppo di isole più a Nord dell’arcipelago artico canadese, dal 2005 al 2015 lo scioglimento della superficie delle cappe di ghiaccio e dei ghiacciai è aumentato del 900%, passando da 3 miliardi a 30 miliardi di tonnellate. “Nell’ultimo decennio, con il riscaldamento della temperatura dell’aria, la fusione del ghiaccio e’ aumentata in modo marcato”, spiegano i ricercatori, che evidenziano il significativo contributo del Canada – Paese che detiene il 25% di tutto il ghiaccio artico, secondo solo alla Groenlandia – sull’innalzamento del livello dei mari, minaccia sia per le grandi citta’ costiere sia per le piccole isole oceaniche.