Maltempo, Lombardia: pioggia e neve fanno slittare il Tavolo straordinario sulla siccità

MeteoWeb

“Il ‘Tavolo per il monitoraggio delle riserve idriche’, previsto per domani, è stato ‘rinviato’ a martedì 21 febbraio. Uno spostamento motivato esclusivamente dalla ‘buona notizia’ che in questi giorni e, secondo le previsioni meteo, anche durante la settimana nella nostra regione piove e nevica. Visto l’evolversi della situazione metereologica di questi giorni, dunque, riteniamo utile attendere qualche giorno per poter discutere con dati aggiornati e quindi reali per fare il punto della situazione. Cosa che invece non sarebbe potuta accadere domani”.

Lo dichiarano gli assessori regionali Claudia Terzi (Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile), Viviana Beccalossi (Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo e Citta’ metropolitana) e Gianni Fava (Agricoltura) che oggi, sentiti i soggetti interessati, hanno rimandato il ‘Tavolo siccita” al 21 febbraio. “La riunione con tutti i soggetti interessati all’uso delle acque – concludono gli assessori – che si terrà tra due settimane, coinvolgendo le Province, i rappresentati delle organizzazioni professionali agricole, gli operatori delle società energetiche, i consorzi di bonifica e i gestori dei bacini idrici, sarà utile per verificare la situazione e soprattutto condividere le strategie da attuare, per i prossimi mesi. Con la speranza che le precipitazioni di questi giorni rendano il quadro complessivo meno preoccupante”.