Maltempo, Pietrasanta: 11 famiglie isolate a causa di frane e smottamenti

MeteoWeb

Il Comune di Pietrasanta è al lavoro per mettere in sicurezza di via Strinato dove le piogge delle ultime ore hanno aggravato lo stato di questa strada tra Pietrasanta e Seravezza (Lucca) causando nuovi smottamenti e nuove frane. Protezione Civile, polizia municipale, tecnici comunali, volontari e una ditta hanno lavorato tutta la sera e tutta la notte da ieri a oggi al fine di sgombrare la strada da detriti e sassi. L’obiettivo è quello di garantire una via di accesso a 11 famiglie residenti nella frazione, tra cui anche alcuni anziani e bambini. Stamani attraverso un nuovo sopralluogo è stato possibile valutare la gravità degli smottamenti e pianificare gli interventi informando i residenti: via Strinato è l’unica via di accesso alle abitazioni.

“La priorità – spiega Massimo Mallegni, Sindaco di Pietrasanta – è mettere in sicurezza una volta per tutte i versanti di via Strinato. Soluzioni tampone o temporanee non sono più possibili. Abbiamo deciso di chiudere la strada per alcuni giorni per consentire di liberare la carreggiata dai detriti e pulire i versanti franosi e garantire, una volta terminata questa azione, un passaggio sicuro e sorvegliato ai residenti durante tutto il periodo di interventi”. Gli interventi di messa in sicurezza consistono nel miglioramento della regimazione delle acque e nell’installazione di reti paramassi. Ai residenti il Comune di Pietrasanta fornirà tutto l’aiuto necessario per agevolare il periodo di cantiere: “Apriremo il passo a fasce orarie per permettere di raggiungere le abitazioni in sicurezza e sotto la sorveglianza di volontari e dei tecnici della ditta – spiega Adamo Bernardi, capo di gabinetto del Sindaco e disaster manager del Dipartimento di Protezione Civile – Siamo ben consapevoli dei disagi ma dobbiamo mettere in sicurezza la strada o rischiamo un peggioramento dei versanti”.