Monte dei Paschi di Siena: la banca stanzia 15 milioni per la zootecnia in Abruzzo

MeteoWeb

Banca Monte dei Paschi di Siena ha stanziato un plafond di 15 milioni a sostegno delle aziende delle province di Teramo, Chieti e Pescara che hanno subito danni a causa del maltempo. L’intervento, come si legge in una nota, voluto da Banca Mps èdestinato a far fronte alle piu’ immediate esigenze a copertura dei danni alle aziende, soprattutto a conduzione zootecnica ma anche di tutte le altre, e agevolare la ripresa delle attività in tempi rapidi. Le condizioni sono di particolare favore e Banca Mps sta pianificando ulteriori forme di copertura per far fronte alle esigenze dei territori colpiti dalle calamità naturali.

“Il plafond di 15 milioni e’ stato costituito tempestivamente da Banca Mps con l’obiettivo di sostenere le opere di ricostruzione da parte delle imprese danneggiate – ha dichiarato Massimo Fontanelli, responsabile area Territoriale Centro e Sardegna di Banca Mps -. In queste drammatiche circostanze, dopo gli interventi piu’ immediati e necessari, e’ importante agire rapidamente in modo che le attivita’ produttive riprendano al piu’ presto. I 15 milioni di euro stanziati da Banca Monte dei Paschi vanno in questa direzione e rappresentano un segno tangibile della volonta’ di essere vicini al territorio”. Il plafond, conclude la nota, consente di disporre celermente di un finanziamento a breve termine a condizioni agevolate. Tutte le filiali di Banca Mps sono a disposizione per fornire ulteriori informazioni.