Nuova Zelanda, emergenza incendi: centinaia di evacuati, un morto

MeteoWeb

Centinaia di persone sono state evacuate a Christchurch, in Nuova Zelanda, in seguito ad una serie di incendi incontrollati che hanno già distrutto alcune case e minacciano di estendersi ulteriormente nella periferia della città: il pilota di un elicottero ha perso la vita ieri quando il suo velivolo è caduto mentre cercava di combattere le fiamme. I sindaci di Christchurch e Selwyn hanno dichiarato lo stato di emergenza. Il sindaco di Selwyn, Sam Broughton, ha spiegato che negli ultimi tre anni la scarsità di pioggia ha reso la regione insolitamente secca e che a causa dei venti è difficile prevedere la direzione delle fiamme.