Olio di Palma: per la scienza è un elemento come tanti altri che non va demonizzato

MeteoWeb

“L’olio di palma è al centro di un dibattito mediatico che vede più voci alternarsi tra rassicurazioni e allarmismi. Eppure la scienza concorda nell’affermare che è un ingrediente come tanti altri che non va demonizzato”. Lo ha dichiarato Giuseppe Allocca, presidente dell’Unione Italiana per l’Olio di Palma Sostenibile, nell’intervento a un dibattito nell’ambito della seconda edizione del Festival del Giornalismo Alimentare di Torino. “E’ proprio di oggi – spiega – la notizia di un report pubblicato il 31 gennaio su International Journal of Food Sciences and Nutrition e sottoscritto da 24 esperti italiani, 16 dei quali in rappresentanza di società scientifiche nazionali, che conferma che gli effetti dell’olio di palma sulla salute sono da considerarsi paragonabili a quelli di altri oli o grassi ricchi di acidi grassi saturi. Quindi, considerare un prodotto senza olio di palma come intrinsecamente migliore rispetto a un prodotto con olio di palma non è corretto. Quando si fa comunicazione alimentare bisogna analizzare le fonti a disposizione per veicolare un’informazione equilibrata, senza pregiudizi e basata sulle verità scientifiche più recenti”.