Scossa di terremoto avvertita nell’aquilano: scuole evacuate a Castel di Sangro, oggi rimarranno chiuse

MeteoWeb

Paura a Castel di Sangro: questa mattina è stata rilevata dall’INGV una scossa di terremoto magnitudo 2.6 alle 08:53 con epicentro tra i comuni di Castel di Sangro e Roccaraso, ed è stata nettamente avvertita dalla popolazione. Nel capoluogo sangrino e’ scattato il protocollo previsto con l’evacuazione delle scuole. Il sindaco, Angelo Caruso, ha firmato un’ordinanza con cui ha disposto la chiusura per un giorno di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Non sono stati segnalati danni a persone o cose.