Terremoto: di nuovo attivo il servizio di assistenza psicologica

E’ di nuovo attivo il servizio di assistenza nelle zone terremotate promosso dall’Ordine degli Psicologi dell’Umbria e psicoterapeuti Emdr, esperti nella cura del trauma in contesti emergenziali. “E’ aperto ad adulti e bambini e si svolge a livello individuale o in gruppo, – ha spiegato la coordinatrice dell’associazione Emdr, Giada Maslovaric – con l’utilizzo di un metodo psicoterapeutico che aiuta ad affrontare i ricordi non elaborati e quindi, a metabolizzare gli eventi traumatici”. A Norcia il servizio è attivo presso il Coar con quattro psicoterapeuti volontari ogni giorno che si spostano nei comuni vicini, ma e’ in funzione anche in altre realta’ come Teramo, Amatrice e Fermo. “Abbiamo ripreso il servizio perché ora in queste zone si sta vivendo la cosiddetta ‘fase della disillusione’, in cui le persone devono affrontare la fatica di ricominciare una quotidianità poco normale” ha spiegato ancora Maslovaric. “Dal 24 agosto – ha aggiunto – abbiamo già seguito mille e 800 persone, anche nelle scuole e negli alberghi, e i risultati finora riscontrati dai test che abbiamo sottoposto sono molto positivi”. Il servizio e’ attivo non solo per la popolazione ma anche per i soccorritori.