Terremoto: l’azienda Carena realizza la strada nel cratere

MeteoWeb

L’azienda genovese Carena, archiviata la difficile fase della crisi, realizzera’ un nuovo tratto stradale in provincia di Ascoli Piceno. Si tratta dei lavori di adeguamento del tratto “Salaria” fra Trisungo e la galleria “Valgarizia”: 3 chilometri, compresa la galleria. Dopo il parere positivo del Tar, Anas ha permesso l’avvio dei lavori nei comuni di Arquata del Tronto e Acquasanta Terme per un investimento di 90 milioni. L’intervento sara’ attuato per potenziare e completare le infrastrutture viarie dell’area del cratere sismico. A fronte della zona critica e della tortuosita’ del tracciato attuale, verranno innalzati i livelli di servizio e migliorati gli standard di sicurezza per una circolazione meno rischiosa. Verra’ effettuata una galleria lunga quasi 2 km dotata di impianti tecnologici previsti dagli standard di sicurezza innovativi. Carena realizzera’ inoltre lo svincolo di Trisungo per collegare la viabilita’ esistente e la nuova infrastruttura. La durata dei lavori sara’ di 3 anni, fino a marzo 2020.