Terremoto, Marini: “Ogni tentativo di ritorno alla normalità viene azzerato dalle scosse”

MeteoWeb

“Le scosse azzerano la possibilità di un ritorno alla normalità: penso a quando la sera è stata fatta passare a Sanremo la pubblicità per invogliare il turismo a ritornare in Umbria, nelle Marche ma poi la notizia di una scossa nella notte, che ha aperto giustamente i telegiornali la mattina successiva, ha azzerato quello sforzo e quell’impegno finanziario…”. Lo ha detto il Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, intervenendo in Commissione Industria, commercio, turismo al Senato sugli effetti sul sistema produttivo degli eventi sismici nel Centro-Italia. “Stiamo lavorando con l’Enit ad un piano di promozione internazionale delle quattro regioni – ha spiegato – che è una strada giusta, ma senza un ritorno alla normalità in termini di scosse ogni sforzo è cancellato”, penso solo ad una scelta che molti presidi hanno fatto per le gite scolastiche: hanno escluso Umbria e Marche come destinazioni, ma finché vi sono scosse…”.