Terremoto, Norcia: gru da 220 tonnellate per smontare il campanile

MeteoWeb

Il campanile della chiesa di San Martino di Legogne, frazione di Norcia, e’ stato completamente messo in sicurezza al termine di uno spettacolare intervento dei vigili del fuoco di Terni e Perugia. In particolare si e’ lavorato sul tetto del campanile, che rischiava di crollare sulla chiesa o su un’abitazione a ridosso dell’edificio di culto. I vigili del fuoco, con l’ausilio di una gru da 220 tonnellate, sono riusciti prima a realizzare un “cerchiaggio” ai due “piedritti” rimasti del campanile, poi a smontare completamente il tetto pericolante, fino a portarlo a terra. Il tutto, sotto la supervisione dei tecnici comunali e della soprintendenza ai beni culturali dell’Umbria, e’ stato svolto in appena 48 ore. E questo anche per ridurre al minimo i disagi creati dalla gru, dato che era stata posizionata sulla strada, ostacolando cosi’ il passaggio.