Terremoto, Ricciardi (Iss) : “Nelle emergenze serve una strategia comune”

MeteoWeb

Occorre una strategia comune nella gestione delle emergenze per evitare incertezze nella catena di comando. Lo ha affermato il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Walter Ricciardi intervenendo al convegno su ‘Sistema Sangue e Maxi Emergenze‘ organizzato oggi a Roma dal Centro Nazionale Sangue. “Questi incontri sono straordinariamente importanti per delineare una strategia comune – ha spiegato Ricciardi – ma anche una governance strutturata in maniera tale che non si presentino i problemi già visti in cui la buona volontà dei soccorritori è rallentata dall’incertezza della catena di comando”. Il convegno è stato l’occasione per fare il punto sulla risposta sanitaria in caso di eventi catastrofici come i recenti terremoti. In particolare, come ha spiegato Francesco Della Corte, direttore del Crimedim, il Centro ricerche per le emergenze e la medicina dei disastri dell’Università del Piemonte Orientale, durante il sisma che ha colpito il centro Italia lo scorso agosto, che ha avuto 388 feriti, la risposta è stata efficace. “Stiamo conducendo uno studio specifico su questo evento, che termineremo in tempi brevi. – ha affermato Della Corte – Dai risultati preliminari possiamo dire che la risposta sanitaria è stata ottima. Le vittime sono state ben trasportate, sia nel Lazio che nelle Marche, sono stati evacuati con tempi molto rapidi e in maniera soddisfacente”.