Trump vs Scienza: i ricercatori organizzano la “Marcia per la Scienza” il 22 aprile

MeteoWeb

Uscire dai laboratori e marciare nelle strade a sostegno della Scienza, basata sulle prove e sui fatti, e non sulla retorica anti-scientifica e le verità alternative: è questo lo slogan della ‘Marcia per la Scienza’, organizzata per il 22 aprile, in concomitanza con l’Earth Day, a Washington da alcuni ricercatori americani preoccupati dalle decisioni del presidente Usa, Donald Trump. La manifestazione non sarà l’unica: diverse sono le marce sorelle organizzate in 100 città del mondo, dall’Australia al Canada, dal Messico a Hong Kong e il Giappone. Ricercatori e appassionati sono chiamati a raccolta per celebrare la Scienza e chiedere il sostegno e la protezione della comunità scientifica.

“I recenti cambiamenti nella politica hanno causato preoccupazioni nel mondo scientifico. E’ venuto il momento di sostenere la ricerca scientifica e le politiche basate sui fatti e le prove”, scrivono gli organizzatori sulla pagina web della manifestazione. “Siamo di tutte le razze, religioni, orientamenti sessuali, strati socioeconomici, abilita’, idee politiche e nazionalita’ – continuano – La nostra diversita’ e’ la nostra piu’ grande forza. Cio’ che ci unisce e’ l’amore per la Scienza e un’insaziabile curiosita’. La Scienza e’ ovunque e interessa tutti”. Un movimento che “non terminera’ con la marcia. Bisogna continuare a celebrare e difendere la la Scienza a tutti i livelli, dalle scuole alle agenzie federali, in tutto il mondo”. Ma quella del 22 aprile non e’ l’unica manifestazione a supporto della Scienza. Il 19 febbraio a Boston migliaia di persone si sono riunite per il Rally to Stand Up for Science, in occasione del congresso dell’Associazione americana per l’avanzamento delle scienze (Aaas), il primo grande raduno di ricercatori dall’insediamento di Trump. Lo scorso dicembre a riunirsi erano stati i geologi americani a San Francisco. Tuttavia all’interno del mondo scientifico c’e’ chi teme che con queste manifestazioni la Scienza appaia come un altro gruppo di interesse e possa essere strumentalizzata.