Uomo trovato con 50 Kg di hashish, l’Ordine dei Medici smentisce: “Non è un medico”

MeteoWeb

«L’uomo arrestato con più di cinquanta chili di hashish e amnesia non è e non è mai stato un iscritto dell’Ordine dei Medici». Lo rende noto il presidente dell’Ordine di Napoli Silvestro Scotti, dopo aver verificato la questione a livello nazionale. «La precisazione – dice Scotti – è dovuta, visto che tutti i principali canali d’informazione locali e nazionali hanno invece attribuito a questo individuo l’appartenenza alla categoria medica. Come ho detto e ribadisco, un medico che si rende colpevole di una condotta disdicevole o addirittura penalmente rilevante va punito più severamente di un comune cittadino. Allo stesso modo, però, non si può consentire a nessuno di gettare discredito sulla categoria con notizie non opportunamente verificate».