Terremoto: protesta a Montecitorio sulle note di ‘Teramani’s Karma’

MeteoWeb

“Teramani’s Karma”: i teramani, colpiti dall’emergenza terremoto e maltempo, hanno cantato davanti a Montecitorio in occasione della protesta per chiedere modifiche al decreto sisma. Reinterpretando a modo loro la canzone tormentone di Francesco Gabbani ‘Occidentali’s Karma’, vincitrice del festival di Sanremo, puntano così l’attenzione sui gravi disagi sui loro territori. “Questa è la mia terra, non voglio abbandonarla, voglio ricostruirla. Teramani’s karma“, dice il remake che punta a chiedere l’attenzione della politica e delle istituzioni e che già spopola sul web.