Argentina: il Papa esprime la sua vicinanza alle vittime delle inondazioni

MeteoWeb

Il Papa ha espresso “vicinanza spirituale” a tutte le vittime delle recenti inondazioni in Argentina, in un messaggio dai toni molto affettuosi indirizzato al presidente della Conferenza episcopale e arcivescovo di Santa Fe de la Vera Cruz, monsignor Jose’ Maria Arancedo. Ne da’ notizia l’Osservatore romano.

“Ho appreso con dolore – scrive il Pontefice – la notizia dei gravi danni che le piogge torrenziali degli ultimi giorni hanno provocato in numerose province del paese. Ti chiedo, caro fratello, di far giungere la mia vicinanza spirituale a tutte quelle migliaia di persone che hanno dovuto essere evacuate; molte di loro hanno visto perdere in un momento tutto quello che avevano: casa, beni, ricordi familiari… frutto di tanti anni di sacrificio e di lavoro”. “Desidero anche accompagnare – scrive papa Francesco – con la mia preghiera e con la mia parola di incoraggiamento i fratelli vescovi, sacerdoti e fedeli di tante parrocchie che in questo momento di bisogno si adoperano per stare vicino al loro popolo; e anche alle autorita’, le istituzioni e i volontari affinche’ collaborando tra loro con spirito di unita’ portino a tutte le vittime una testimonianza di solidarieta’ fraterna”.