Earth Day, Giornata della Terra: 130 mila visitatori tra cui ministri e cardinali

MeteoWeb

Sono stati circa 130mila i romani che per cinque giorni hanno condiviso sport, musica, laboratori ed eventi al Villaggio della Terra, promosso da Earth Day Italia e dal Movimento dei Focolari. Tra i partecipanti numerosi cittadini ma anche il segretario di Stato della Santa Sede, cardinal Pietro Parolin, i ministri per l’ambiente Gian Luca Galletti e per la salute Beatrice Lorenzin, il vice ministro per le politiche agricole Andrea Olivero, l’ex ministro Livia Turco, il sindaco di Roma Virginia Raggi e l’assessore alla sostenibilita’ ambientale Pinuccia Montanari. Si tratta di presenze che testimoniano una maggiore consapevolezza della necessità di un impegno concreto per tutelare l’ambiente. 

“Questo successo – ha sottolineato Pierluigi Sassi, presidente dell’Earth Day Italia – testimonia la crescente sensibilita’ ambientale della cittadinanza e la consapevolezza sempre piu’ diffusa dell’urgenza di intervenire in modo diretto per la salvaguardia del Pianeta. Comincia a prender forma l’idea di un’azione collettiva che parte dal basso e si confronta con le istituzioni in modo critico e maturo sulla questione ambientale sulla quale l’umanita’ non puo’ piu’ permettersi di temporeggiare”.

Anche Antonia Testa, co-responsabile del Movimento dei Focolari di Roma ha rilevato che “il Villaggio per la Terra si rivela un modello vincente, che permette di esprimere una cittadinanza nuova, e’ una citta’ nella citta’, dove piccoli e grandi condividendo la Regola d’oro (fai agli altri quello che vorresti fosse fatto a te) hanno costruito rapporti autentici, si sono scambiati progetti realizzati e traguardi futuri”. Al Villaggio per la Terra si sono svolti anche “gli Stati Generali dell’ambiente per i Giovani in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il MIUR dove una selezione di gruppi di ragazzi delle scuole hanno redatto un documento con le loro proposte e che sara’ presentato al G7 Ambiente al prossimo giugno a Bologna. Anche la Marcia per la Scienza e’ passata al Villaggio per la Terra, con la presenza di alcuni ricercatori e scienziati che sono saliti sul palco del Pincio per portare la loro testimonianza, tra gli altri il noto fisico Giorgio Parisi e il climatologo Riccardo Valentini.”