G7, Crocetta: “Esporremo il ‘Ritratto di ignoto marinaio’, è la nostra Gioconda”

MeteoWeb

“Durante il G7 a Taormina esporremmo la nostra ‘Gioconda’: il ‘Ritratto di ignoto marinaio’ di Antonello da Messina, che sara’ esposto qui con altre due sue opere”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocettao. Si tratta di un dipinto a olio su tavola realizzato tra il 1465 e il 1476 custodito nel museo Mandralisca di Cefalu’, nel Palermitano. Vincenzo Consolo ha raccontato il suo ‘Sorriso enigmatico’ attraverso il suo libro edito da Einaudi, usciti nel 1976. “Anche Vittorio Sgarbi – ha aggiunto il governatore – condivide questa valutazione: e’ la nostra ‘Gioconda’ e dobbiamo valorizzarla. Se lo avessero preso i francesi e esposto a Parigi adesso di parlerebbe di quest’opera di Antonello da Messina in tutto il mondo”.