Incidenti sul lavoro: operai puliscono una cisterna di acido e si sentono male, sono gravi

MeteoWeb

Incidente sul lavoro stamani in una azienda specializzata nel trattamento di metalli di Moncalieri. Due operai stavano pulendo una cisterna di acido cloridrico nello stabilimento della zona industriale di Vadò, alle porte di Torino.

L’incidente è avvenuto alla Zincoplating, che sorge su un’area di 7 mila metri quadrati e dà lavoro ad una trentina di addetti. L’operaio più grave, una cinquantina d’anni, è stato trasportato all’ospedale Cto; l’altro, 46 anni, all’ospedale di Moncalieri. Sul posto i sanitari del 118, che li hanno intubati, i vigili del fuoco e i carabinieri, impegnati a ricostruire quanto accaduto. Gli operai al momento sono in  gravi condizioni e per entrambi la prognosi è riservata.

Da una prima ricostruzione  dei carabinieri si sa che l’operaio di 46 anni è il responsabile dello stesso stabilimento. L’uomo sarebbe intervenuto per soccorrere l’altro operaio di 54 anni che si è sentito male mentre era impegnato nella pulitura di una cisterna di acido cloridrico. Nella cisterna avrebbe dovuto esserci solo acqua, ma l’operaio si è sentito male ed è svenuto. E’ stato a quel punto – secondo una prima ipotesi – che il responsabile dello stabilimento è intervenuto per aiutare l’operaio ed è a sua volta rimasto intossicato.