Papa Francesco: la scienza sia al servizio dell’uomo e del mondo, non il contrario

MeteoWeb

Le scienze e le tecnologie sono fatte per l’uomo e per il mondo, non l’uomo e il mondo per le scienze e le tecnologie. Esse siano al servizio di una vita dignitosa e sana per tutti, nel presente e nel futuro, e rendano la nostra casa comune più abitabile e solidale, più curata e custodita“: lo dice Papa Francesco ricevendo in udienza in Vaticano i membri del comitato nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie e le Scienze della Vita, in occasione del 25° anniversario dell’istituzione del Comitato presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. “Incoraggio l’impegno del vostro Comitato – afferma – per avviare e sostenere processi di consenso tra gli scienziati, i tecnologi, gli imprenditori e i rappresentanti delle Istituzioni, e per individuare strategie di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle questioni poste dagli sviluppi delle scienze della vita e delle biotecnologie“.