Rigopiano: a Pescara il ‘Flash mob, Rigopiano tre mesi dopo…’

MeteoWeb

Il prossimo 18 aprile, a Pescara, il Comitato Vittime Rigopiano ha organizzato il “Flash mob, Rigopiano tre mesi dopo…”, in memoria delle 29 persone morte sotto le macerie dell’albergo travolto da una valanga lo scorso 18 gennaio. Il ritrovo è previsto per le 16.15 in piazza della Repubblica, vicino la stazione di Pescara centrale; da lì un corteo giungerà in Piazza della Rinascita dove familiari e amici formeranno un grande cerchio umano. Alle 16.48, in coincidenza con l’orario della presunta della valanga, si udiranno prima squilli di tromba, seguiti dal silenzio d’ordinanza che annuncerà l’arrivo dei bambini. “Come dei candidi fiocchi di neve – annunciano i promotori -, indosseranno una t-shirt bianca, colore della purezza della neve. Al suono della tromba tutti i bambini correranno verso il cerchio, come corse la valanga sui nostri cari, perche’ la neve e la natura non sono responsabili della morte dei nostri cari, ma sono innocenti come i bambini che la rappresenteranno”. Alle 16.49 il programma prevede “Il Cerchio della Vita” sulle note della canzone di Ivana Spagna.