Terremoto: a Norcia saranno consegnate altre 35 casette

MeteoWeb

Sabato mattina a Norcia verranno consegnate altre 35 casette in legno e acciaio per fronteggiare l’emergenza abitativa post terremoto. Fanno parte del primo blocco delle 63 in costruzione nella zona industriale, le rimanenti 28 saranno, invece, consegnate il 30 aprile. Lo comunica il sindaco Nicola Alemanno.

“Con l’assegnazione delle 63 casette – ha sottolineato – si chiude la prima fase della consegna alle famiglie che hanno subito gravi danni alle loro abitazioni, gia’ con il sisma del 24 agosto. E’ un altro risultato importante che inanelliamo, frutto del lavoro costante e continuo di tutte le istituzioni e lo ascriviamo tra le cose fatte. Con la stessa determinazione continuiamo a lavorare per dare le soluzioni a tutte quelle famiglie che hanno avuto gravi danni con il sisma del 30 ottobre scorso”. In tal senso le aree dove realizzare le altre Sae (Soluzioni abitative di emergenza) – nel territorio di Norcia sono previste complessivamente circa 550 – sono state tutte individuate, adesso si tratta di far partire le opere di urbanizzazione. Finora le casette consegnate erano state 38, di cui 20 nel capoluogo e 18 nella frazione di San Pellegrino.