Terremoto, Castelluccio: al via l’aratura per la semina della lenticchia

MeteoWeb

Castelluccio di Norcia prova a ripartire dopo il terremoto del 30 ottobre scorso. I trattori sono arrivati presso il Pian Grande dove hanno cominciato le attività di aratura che consentiranno la semina della lenticchia. ‘‘I trattori sono arrivati a Castelluccio – ha dichiarato Catiuscia Marini, Presidente della Regione Umbria – Questo il primo passo per rendere concreto il progetto #RinascitaCastelluccio, promosso del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e di Regione Umbria, con il supporto di comunicazione di Perugina, che prevede la realizzazione di un’area per ospitare le attività economiche locali in attesa della ricostruzione: capannoni e magazzini per lo stoccaggio e la vendita in una zona nei Piani di Castelluccio solitamente destinata a seminativo o a pascolo di circa 6.500 mq. Il villaggio diffuso avrà un impatto ambientale molto ridotto grazie anche all’utilizzo di materiali ecocompatibili e a principi di bio-edilizia. Oltre alle attività produttive, verrà dato spazio anche a quelle commerciali”.