Terremoto, Fabriano: rimossa la statua dell’angelo nel Duomo di San Venanzio

MeteoWeb

Continuano gli interventi dei Vigili del Fuoco nelle zone del Centro Italia colpiti dal terremoto. In particolare sono intervenuti a Fabriano nel Duomo di San Venanzio Martire, al fine di recuperare la statua di un angelo ancorata a otto metri di altezza, su di una parete lignea, che rischiava di crollare al suolo. Il Duomo era stato chiuso in seguito alle scosse del 26 e del 30 ottobre. Alle operazioni di recupero hanno assistito il vescovo mons. Giovanni Russo e il parroco don Alfredo Zuccatosta. La Chiesa era già stata sottoposta ad interventi di restauro 20 anni fa, dopo il Terremoto che colpi’ Marche e Umbria nel 1997.