Terremoto Marche, i costi e i numeri aggiornati: 4.634 persone in hotel, 1.713 nelle Sae

MeteoWeb

“Sono attualmente 4.368 le persone provenienti dalle zone terremotate ospitate negli alberghi delle Marche, mentre la regione ha ordinato 1.713 Sae a fronte di richieste per 1.866 casette.” I dati aggiornati sono stati forniti dal presidente della Regione Luca Ceriscioli, che ieri ha partecipato ad un incontro con i comitati degli sfollati.

Abbiamo incontrato ieri a Roma i rappresentanti dei comitati dei cittadini colpiti dal sisma per un rendiconto dei provvedimenti del Governo e delle ordinanze a favore dei terremotati, oltre che delle attivita’ svolte su Sae, macerie, strutture ricettive, Cas e su tutti gli aspetti relativi alla gestione delle attivita’ post sisma. E’ stato un resoconto utile a costruire un clima di positivo confronto” spiega il governatore in una nota. “Per l’ospitalità negli hotel sono stati pagati

313.527 euro rispetto ai 33 milioni 776.250 rendicontati. Sono 53 le pratiche presentate presso gli Uffici Ricostruzione da parte di privati cittadini per danni lievi. Per il Contributo di Autonoma Sistemazione (Cas) l’importo rendicontato e’ di 34 milioni e 392.720,79 euro, importo tutto saldato, per le 26.196 persone che usufruiscono di questa soluzione. Al 27 aprile 2017 risultavano movimentate 24.810,89 tonnellate di macerie. Sono 90.295 le domande pervenute per sopralluoghi Fast Aedes, di cui effettuati 70.037, ne restano da effettuare 28.845. Negli ultimi 60 giorni hanno lavorato in media 36 squadre.”