Vinitaly, Soave – Cambiamenti climatici: la qualità nel vigneto si può preservare

MeteoWeb

Quanto può influenzare il mutamento climatico nella produzione di vino di qualità? Quali sano gli scenari che ci aspettano e quali gli accorgimenti da adottare in vista di produzioni in grado di reggere la sfida dei mercati? Quali le prospettive in vista della così detta “tempesta perfetta”? Sarà un confronto su vitigni, stagioni e forme di allevamento per capire come il clima in cambiamento influenzerà la viticoltura del futuro.

Se ne parla martedì 11 aprile alle 13.30 allo stand del Consorzio del Soave, pad 5 G 4-7.

L’appuntamento, in collaborazione col settimanale L’Informatore Agrario, vede la partecipazione di Luigino Bertolazzi Presidente Assoenologi Veneto OCP e di Alessandro Brizi (@AlexBrizi), giornalista.

A seguire SOTTO IL SEGNO DELLA PERGOLA: presentazione di Soave Preview 2017, l’Anteprima del Soave, in programma il prossimo maggio, a cura di Maurizio Gily, giornalista.