Bandiere Blu 2017: l’Abruzzo recupera, ecco le otto assegnate alla Regione

MeteoWeb

Abruzzo in recupero: rispetto al 2016 infatti sono state assegnate due bandiere blu in più, con conseguenti riconoscimenti ambientali per le acque di Giulianova e Roseto degli Abruzzi, entrambe in provincia di Teramo. Il riconoscimento è stato assegnato oggi, nella cerimonia svoltasi a Roma e organizzata dalla Fondazione per l’educazione ambientale (Fee) Italia che premia le acque di qualità e per i comuni costieri virtuosi. Otto, rispetto ai sei del 2016, in rimonta ma sempre al di sotto dei 10 comuni del 2014 e dei 14 del 2013. Ecco le bandiere blu, in provincia di Teramo sono state riconosciute Tortoreto-Spiaggia del Sole; Giulianova-Lungomare Spalato, Lungomare Zara; Roseto degli Abruzzi-Lungomare Sud/Lungomare Nord/Lungomare Centrale; Pineto-Lungomare dei Pini/Pineta Catucci, S.Maria a Valle Nord, S.Maria a Valle Sud, Torre Cerrano, Corfù, Villa Fumosa; Silvi – Lungomare Centrale. In provincia di Chieti invece Fossacesia – Fossacesia Marina; Vasto-Punta Penna, Vignola; San Salvo-San Salvo Marina.