Cambiamenti in casa Snapchat: i messaggi non saranno solo ‘a tempo’

Dopo aver spopolato nello scorso anno, tanto da essere ‘imitato’ dai suoi principali competitor, con le famose “storie” introdotte ormai da Facebook, Instagram e persino WhatsApp, Snapchat passa al contrattacco. Adesso infatti gli Snap inviati sulla piattaforma, foto e brevi clip, non saranno più soltanto “a tempo”: gli utenti potranno scegliere se farli visualizzare per un periodo “illimitato” prima che si cancellino. Questa rappresenta la principale novità annunciata oggi dall’app del fantasmino giallo, anche se non è l’unica: saranno presenti altre funzioni che spingono sul fronte della creatività.

“Ci siamo resi conto della frustrazione di non essere in grado di fruire pienamente di uno Snapanche dopo averlo rivisto una volta – e volevamo darvi l’opzione di permettere al destinatario di accedervi per tutto il tempo che vuole”, spiega la compagnia sul suo blog. Fino ad ora infatti inviando uno Snap è possibile impostare da 1 a 10 secondi di visualizzazione con un timer, il nuovo aggiornamento introdurrà anche  l’opzione “infinito”. Una volta chiuso, lo Snap si cancellerà come sempre, rispettando la filosofia della chat “usa e getta” che ha conquistato i giovanissimi.

Tra le altre funzioni introdotte sarà presente anche lo strumento “Loop” per i video, attraverso il quale si può decidere di far scorrere a ripetizione la propria clip agli amici prima che questi passino allo Snap successivo. Una funziona per cui, per una volta, Snapchat sembra essersi ispirata ai competitor, in particolarea quella svolta da Boomerang per Instagram. Ci sono poi la funzione “Magic Eraser” per cancellare oggetti dalle foto e una funzione per inserire emoji.