Milano: riapre i battenti il Parco Experience con un nuovo spettacolo dell’Albero della Vita

MeteoWeb

Sabato prossimo, 27 maggio, parte la seconda stagione del Parco Experience che vedrà raddoppiare l’area a disposizione del pubblico che sarà di 400 mila metri quadri contro i 190 mila della stagione 2016. Si tratta di un’apertura straordinaria, in occasione della Virgin Active Obstacle Race, una corsa unica in cui i concorrenti dovranno percorrere 7 chilometri superando una lunga serie di ostacoli. Experience tornerà poi il fine settimana successivo con l’apertura dalle 14 alle 23 per tutti i sabati e le domeniche. In alcuni giorni speciali, come il 2 giugno, sarà aperto anche il venerdì. Dal 2 giugno infatti gli spettacoli dell’Albero della Vita, realizzati da Balich Worldwide Shows, tornano con nuovi ‘day fountain show’ con giochi d’acqua accompagnati da quattro brani musicali italiani: ‘Azzurro’ di Adriano Celentano, ‘Occidentali’s karma’ di Francesco Gabbani, ‘Quello che le donne non dicono’ di Fiorella Mannoia e ‘Sono solo parole’ di Noemi. Al calare del sole ci sarà poi un nuovo spettacolo di 9 minuti con una esplosione di colori accompagnato nella sua ultima parte da una composizione originale del Maestro Roberto Cacciapaglia.

La stagione si concluderà anche quest’anno con Big Air and the City, la tappa della coppa del mondo di freestyle ski e snowboard con il trampolino di neve più lungo mai realizzato in Italia. Le mongolfiere caratterizzeranno il fine settimana del 2 giugno. I visitatori potranno infatti utilizzare quindici mongolfiere a volo libero e frenato protagoniste del Festival del volo insieme a droni, aquiloni giganti, simulatori di volo oltre a convegni anche scientifici, mostre e laboratori sull’argomento. Lo stesso fine settimana ci sarà il Motorshow Experience con la presenza di auto e moto d’epoca della Scuderia del Portello. Il 10 giugno tornerà protagonista lo sport e il divertimento con la Color Run, una corsa festosa di 5 chilometri organizzata in collaborazione con Rcs Sport.

Per la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid del 3 giugno sarà allestito un maxischermo all’interno del parco. Giugno sarà poi caratterizzato dalle Olimpiadi degli Oratori che vedranno migliaia di ragazzi sfidarsi in gare sportive mentre la musica tornerà a fine luglio all’Open air theatre, ampliato quest’anno per ospitare fino a 17 mila persone, per il Festival latino con anche Ivete Sangalo, Gente de Zona e Netto Gaspazinho. Il 4 e 5 agosto ci sarà poi il Milano Rally Show con alcuni dei più importanti piloti del mondo che si sfideranno sia con le auto di oggi che su quelle storiche. Confermata anche quest’anno la presenza a EXPERIENCE di Cascina Triulza e del Festival delle culture oltre al children park, all’area sportiva, all’area spiaggia relax e al pet paradise. Arexpo ha poi avviato una importante collaborazione con lo sponsor project ‘Millennium Campus’, che raggruppa qualificati partner, per contribuire a valorizzare l’area nei prossimi tre anni verso la realizzazione del Parco della scienza, del sapere e dell’innovazione.