Scienza, musica e letteratura veri “vaccini” per i giovani: incontro al Santa Cecilia di Roma

MeteoWeb

Il Conservatorio Santa Cecilia di Roma da il via alla collaborazione tra musica e medicina. Incontro tra “La Quarta Ballata” di Marco Marziali e una lectio dal titolo “Giovani ascoltate la Scienza su vaccini e HIV e ripulite la rete da cialtroni camuffati da esperti” del professor Fernando Aiuti. “Il Conservatorio è una struttura aperta, in grado di accogliere differenti discipline e saperi. Fra gli iscritti ci sono anche studenti portatori di handicap”, ha spiegato la curatrice dell’iniziativa “Alziamo il volume” Carla Conti.

Vaccinandosi ci si protegge da infezioni che possono negli anni portare al tumore. E questo la Scienza lo ha potuto scoprire e dimostrare proprio con le nuove terapie contro il cancro”, ha detto Aiuti. Dal canto suo Marziali ha sottolineato che “l’incontro è una sperimentazione, una scommessa e anche una provocazione per risvegliare nei giovani l’amore per il bello”.