Spazio, Samantha Cristoforetti: “Sogno una missione nell’orbita lunare”

“Il sogno potrebbe essere quello di fare una missione oltre l’orbita bassa, nello spazio tra la terra e la luna, intorno alla luna. Sono in fase di definizione delle missioni che vorremmo portare a termine verso la meta’ del prossimo decennio”. Lo ha detto Samantha Cristoforetti a margine dell’inaugurazione della mostra fotografica “Space girls, Space Women” a Milano. “Al momento – ha aggiunto – al centro addestramento astronauti mi occupo di lavorare su concetti tecnologici operativi per missioni oltre l’orbita terrestre, quindi un ritorno verso lo spazio cislunare, lo spazio tra la terra e la luna, e poi un giorno il ritorno sulla superficie lunare”.

Il tutto “in attesa di una nuova missione nello spazio”, ha ammesso Samantha, “mi auguro non troppo in la'” nel tempo. “Credo sia importante – ha concluso l’astronauta dell’ASI – ricordare che l’Italia gioca un ruolo di primo piano per quanto riguarda le attivita’ spaziali, non soltanto per le esplorazioni, ma anche da un punto di vista di osservazione della Terra, telecomunicazioni, scienza. È un impegno davvero a 360 gradi in tutti gli ambiti in cui abbiamo grandi eccellenze, che porta dei ritorni dal punto di vista industriale. La ‘space economy’ è un settore importante della nostra economia, un settore in cui gli investimenti portano un grande ritorno”.