Terremoto: Conferenza dei servizi per la strada Colle d’Arquata, 1.5 milioni per la messa in sicurezza

MeteoWeb

Stamane in Provincia di Ascoli Piceno si è svolta la conferenza dei servizi per la realizzazione degli interventi di messa in sicurezza e ripristino della viabilità per la strada provinciale Colle d’Arquata. La strada infatti era stata chiusa al transito dopo il Terremoto del 30 ottobre scorso a causa della presenza di massi pericolanti e smottamenti che rendevano pericolosa la circolazione stradale e la pubblica incolumità.

Il progetto esecutivo, – da quanto si apprende – dell’importo di circa un milione e mezzo di euro, prevede la messa in sicurezza dalla caduta massi presenti sul costone roccioso a ridosso del paese e la stabilizzazione del tratto interessato da un movimento franoso. Dopo l’aggiudicazione dei lavori potrà essere avviato il cantiere per la realizzazione delle opere che consentiranno ad oltre 150 persone di fruire in sicurezza della strada e di fare ritorno alle loro case.