14 giugno 2017: il Meetup sulla Pesatura Industriale di Pavone Sistemi è stato un successo

MeteoWeb

Si è svolto con un successo che ha sorpreso molti, visto il breve tempo di preavviso, il Meetup sulla Pesatura Industriale tenutosi il 14 giugno a Concorezzo presso la sede di Pavone Sistemi, azienda organizzatrice dell’evento. Ad attirare, e probabilmente a determinare il successo dell’incontro, sono stati sia il tema, ancora poco trattato in maniera approfondita e originale prima di oggi, e la scelta di un canale così particolare e atipico per il B2B in Italia.

E proprio per farci spiegare il perché di una scelta atipica, diversa dal tipico congresso che in molti si sarebbero aspettati, oltre che per farci raccontare gli esiti dell’evento, siamo andati ad intervistare la figura dirigenziale che in Pavone Sistemi ha fortemente voluto – e organizzato – questo Meetup: Alessandro Banfo.

Dottor Banfo: ma perché organizzare un incontro su un tema come la Pesatura Industriale? Non è già ben noto al pubblico di riferimento?
La domanda è interessante, perché la risposta è sia sì che no. Certo: le aziende che hanno bisogno, nel corso dei loro quotidiani processi produttivi, dei sistemi di pesatura sono al corrente sia del fatto che esistono sia, spesso, delle tipologie più adatte alle loro particolari condizioni operative. Ma quello che molto spesso sfugge a tante Aziende che invece potrebbero trarne enormi vantaggi è che la pesatura digitale può evolversi molto facilmente in qualcosa che va ben oltre la semplice misurazione delle quantità di materiale trasportato o impiegato in una miscela. L’interfacciamento digitale degli strumenti di pesatura con gli impianti di produzione li trasforma in veri e propri centri di gestione del lavoro, in maniera molto semplice e immediata, e di grande versatilità.

Si tratta di nuove applicazioni permesse da tecnologie appena sviluppate, quindi?
Non sempre, e non necessariamente. È proprio questo l’elemento che sta al centro della nostra visione del settore, e se vogliamo anche la ragione per cui abbiamo deciso di organizzare il Meetup del 14 giugno:  sebbene l’innovazione tecnologica ovviamente sia continua in questo come in tanti altri settori, a mancare spesso non è la giusta tecnologia, ma la corretta visione. Pensiamo anche solo ad un’azienda alimentare, che mescola impasti in quantità enormi; la corretta implementazione di un sistema di pesatura digitale ben progettato permette di ridurre drasticamente, e da subito, gli sprechi, di ottimizzare la velocità di produzione, e perfino di abbassare i consumi energetici. E tutto questo può essere ottenuto con tecnologie assolutamente già presenti sul mercato! Si tratta soltanto di decidere di vedere la pesatura come un momento ricco di opportunità.

Una visione diversa, quindi. Anche la scelta di organizzare un Meetup, al posto di altre forme di convegno, è legata ad una visione aziendale?
Sì, assolutamente, e siamo molto felici che questo concetto sia stato comunicato chiaramente. Pavone Sistemi ormai ha da anni fatto bandiera di un’innovazione non soltanto tecnologica, ma dichiaratamente legata al punto di vista e all’atteggiamento con cui ci si pone nel progettare un impianto industriale dotato di sistemi di pesatura. Non avrebbe avuto senso scegliere una canale tradizionale per trasmettere un messaggio, e un atteggiamento, volutamente e fortemente innovativo.