Ambiente, Licata: una tartaruga Caretta Caretta nidifica sulla spiaggia

MeteoWeb

Una tartaruga marina della specie Caretta Caretta ha deposto le sue uova nella spiaggia di Marianello di Licata. Ad accorgersene è stato un frequentatore della spiaggia a passeggio con il suo cane, che ha avvisato la Guardia Costiera. E’ cosi’ partita la macchina dei volontari WWF, autorizzati dal Ministero dell’Ambiente. Di concerto con la Ripartizione Faunistico Venatoria di Agrigento è stato subito recintato provvisoriamente il sito per proteggerlo da turisti e curiosi. Il nido sarà presidiato e sorvegliato dai volontari WWF di Licata, fino a metà agosto, quando è attesa la schiusa delle uova. L’incubazione dura circa 60 giorni, e il sesso dei nascituri sara’ determinato dalla temperatura. Le uova in grado di assorbire maggior calore daranno alla luce delle femmine, mentre da quelli deposti più in profondità nasceranno maschi.