Incendi, brucia il Pescarese: Vvf e Canadair in azione

MeteoWeb

In una giornata rovente, con le temperature che hanno superato i 35 gradi in diverse zone, e’ emergenza Incendi in provincia di Pescara. Tre i fronti principali: Pescosansonesco, Citta’ Sant’Angelo e Abbateggio. Impegnate numerose squadre dei Vigili del Fuoco, oltre a Protezione civile e Carabinieri Forestali. In azione anche un Canadair e l’elicottero dei Vigili. A Pescosansonesco l’incendio e’ in corso dalla tarda mattinata. E’ qui che sono in azione i due mezzi aerei.

I Vigili del Fuoco sono riusciti ad evitare che le fiamme raggiungessero alcune abitazioni. Il rogo – il fronte, secondo le prime stime, e’ di circa 60 ettari – si e’ poi esteso verso la montagna, dove bruciano bosco e sottobosco, tra cui la storica pineta del Monte Queglia. A Citta’ Sant’angelo, invece, si e’ sviluppato un incendio in localita’ Fonte di Moro. Il rogo ha lambito alcune abitazioni ed aziende, ma i Vigili sono riusciti ad evitare il peggio. Ad Abbateggio le fiamme stanno interessando la Valle Giumentina, in un’area piuttosto estesa; i Vigili del Fuoco stanno presidiando un bed&breakfast a rischio.