Siccità, emergenza Capitale: “Tutti hanno responsabilità, anche il Comune di Roma”

MeteoWeb

“Se il Comune di Roma ha responsabilità in questa vicenda? Io credo che la responsabilità in questi casi sia di tutti. E’ ovvio che Acea Spa è al 51 per cento del Comune di Roma, che è azionista di maggioranza, ma non riesco a dare colpe a nessuno se non al sistema che non ha funzionato. Registro però che solo la Regione Lazio ha preso carta e penna per tutelare il lago”.

Così all’Adnkronos Luca Galloni, vicesindaco di Trevignano Romano, uno dei tre Comuni che insistono sul lago di Bracciano. Quanto alle prossime azioni delle amministrazioni a tutela del lago, Galloni ricorda che “i Comuni del lago insieme al parco e al consorzio sono firmatari di un esposto in Procura per verificare se vi sia stato disastro ambientale e nella eventualità che ci sia stato accertare le responsabilità“.