Siccità, il M5S: “Zingaretti e il PD sono stati a guardare per anni”

MeteoWeb

“La situazione al Lago di Bracciano è a rischio da anni ma Zingaretti fino ad ora ha fatto finta di non vedere le criticità. Stiamo aspettando da ben tre anni che il Presidente della Regione crei i nuovi ambiti di bacino idrografico: non sappiamo cosa aspetti visto che il suo mandato è ormai agli sgoccioli. Il Pd, che è alla guida della Regione e del governo, negli anni in cui ha governato Roma ha usato Acea per piazzare uomini di fiducia che hanno massimizzato i profitti senza fare investimenti per le ristrutturazioni delle reti colabrodo. Sono loro ad averci portati sull’orlo di una crisi idrica senza precedenti e adesso hanno anche la faccia tosta di cercare di smarcarsi”. Così in una nota la deputata romana del MoVimento 5 Stelle Federica Daga.