Siccità, il ministro Galletti: “Mi aspetto interventi del Campidoglio e di Acea già ad agosto”

MeteoWeb

“E’ venuto il momento di fare la manutenzione, di fare nuove reti. Ora, io non faccio polemiche con il passato, non mi interessa di chi è la responsabilità. Oggi abbiamo Acea e il Comune di Roma”.

Così il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti sull’emergenza Siccità della capitale, parlando con i giornalisti a Montecitorio.“Adesso – ha sottolineato il ministro – io mi aspetto che, a cominciare dal mese di agosto, si inizino a fare quelle manutenzioni per evitare il più possibile le perdite delle reti, in maniera da trasformare Roma in una città non dico eccellente, ma almeno normale”.