Vaccini, Gigli: “Ok la fiducia, ma riserve sul metodo”

MeteoWeb

“Il gruppo ‘Democrazia Solidale-Centro Democratico’ votera’ la fiducia sul decreto VACCINI sia per senso di responsabilita’ istituzionale verso l’azione di governo che per rispetto delle esigenze di salute della popolazione”. Lo annuncia il deputato Gian Luigi Gigli, gruppo ‘Democrazia Solidale – Centro Democratico’, a proposito del voto di fiducia sul DL VACCINI.

“Tuttavia – sottolinea Gigli -, non possiamo mancare di sottolineare le nostre riserve sul metodo con cui si e’ arrivati alla definizione delle vaccinazioni obbligatorie. Sarebbe stato, infatti, preferibile che la decisione non fosse maturata per decreto, ma attraverso la costruzione di un consenso fondato sul parere della comunita’ scientifica e sulla disponibilita’ di informazioni alla popolazione sui rapporti rischio/beneficio delle singole vaccinazioni. Si sarebbe evitata in tal modo un’opposizione ideologica, ottenendo insieme un innalzamento dei livelli di educazione sanitaria. Il ridimensionamento della lista originale dei VACCINI obbligatori non ha certo contribuito a togliere dubbi sul modo in cui le scelte sono state operate”.