Corea Nord, Kiev al New York Times: “Non sono nostri i motori dei razzi di Kim”

MeteoWeb

L’industria aerospaziale ucraina non ha mai fornito armi e tecnologie militari alla Corea del Nord. Cosi’ ha affermato il Segretario del Consiglio della Sicurezza Nazionale e della Difesa (NSDC) Oleksandr Turchynov. “Sono informazioni prive di fondamento, una provocazione”, ha detto il servizio stampa di Turchynov.

“L’Ucraina non ha mai fornito motori missilistici o tecnologie missilistiche alla Corea del Nord. Crediamo che i servizi di sicurezza russi abbiano provocato questa campagna anti-ucraina per coprire il loro coinvolgimento nei programmi nucleari e missilistici della Corea del Nord”. L’Ucraina considera il regime della Corea del Nord “totalitario, pericoloso e imprevedibile e sostiene tutte le sanzioni contro questo paese”, ha detto Turchynov.

Il New York Times ha pubblicato un articolo in cui afferma che gli analisti hanno ispezionato le immagini dei nuovi motori a razzo dei missili coreani hanno concluso che la loro origine e’ ucraina, probabilmente prodotti dalla Yuzhmash, gloriosa fabbrica ex sovietica. Cosi’ Interfax.