Eclissi totale di Sole: trepidante attesa per il 21 Agosto, diretta streaming Nasa

MeteoWeb

E’ partito il conto alla rovescia per milioni di persone che il 21 agosto assisteranno all’eclissi totale di Sole. Il 29 maggio 1919 fu proprio per mezzo di una eclissi di sole che venne confermata per la prima volta la teoria della relativita’ di Albert Einstein, fino a quel momento circondata dallo scetticismo del mondo accademico e scientifico piu’ tradizionale. L’astronomo sir Arthur Eddington, studiando l’eclisse alle Isole Principe, di fronte alla Nuova Guinea, provo’ che la massa del Sole aveva ‘incurvato’ la luce proveniente dalle stelle piu’ lontane dalla Terra, misurando la posizione di una stella nel momento dell’eclissi.

L’eclissi maggiore del 21 Agosto avra’ luogo alle 13:26 e avra’ una durata di 2 minuti e 41,6 secondi nei pressi di Makanda Township, a Sud di Carbondale, nello Stato dell’Illinois, sulla costa atlantica. La durata minima sara’ invece di 2 minuti, sulla costa pacifica.

I soli residenti nelle zone in cui il fenomeno sara’ totale sono 12 milioni: ai loro occhi apparira’ la corona solare, un’aureola bianca dai riflessi perlacei che circondera’ la Luna. Il fenomeno, che negli Usa non si verifica dal 7 marzo 1970, sara’ comunque visibile in tutto il Paese perche’ nel peggiore dei casi sara’ oscurata piu’ della meta’ del sole.

Nell’Europa nord-occidentale l’eclissi sara visibile solo parzialmente in serata, mentre Islanda, Scozia e Irlanda potranno ammirarla dall’inizio alla fine. Nel resto del Regno Unito e in Norvegia, Paesi Bassi, Belgio, Francia, Spagna e Portogallo, il tramonto avverra’ prima della fine dell’eclissi. In Italia resteremo con il ricordo dell’eclissi solare totale del 20 marzo 2015. Il fenomeno sara’ invece visibile in Groenlandia, in alcune zone del Canada, del Messico, a Cuba e ai Caraibi.

Milioni di persone, tante anche dall’Italia, si sono organizzate per assistere all’eclissi, che negli Usa avra’ il suo picco massimo in Oregon, Idaho, Wyoming, Nebraska, Kansas, Missouri, Illinois, Kentucky, Tennessee, Georgia, North Carolina, South Carolina. Le principali citt+á interessate dall?eclissi totale saranno, da nord/ovest verso sud/est, Salem, Corvallis, Albany, John Day, Ontario, Idaho Falls, Lander, Riverton, Casper, Douglas, Scottsbluff, Alliance, North Platte, Kearney, Grand Island, Lincoln, St. Joseph, Kansas City, Independence, Columbia, Jefferson City, Carbondale, Cape Girardeau, Paducah, Madisonville, Hopkinsville, Clarksville, Nashville, Murfreesboro, Anderson, Greenville, Columbia, Sumter, Orangeburg e Charleston. La Nasa permettera’ di osservare il fenomeno in streaming.