Incendi, brucia sterpaglie sul suo terreno e causa un rogo: allevatore denunciato

MeteoWeb

Un allevatore è stato denunciato per incendio colposo dai carabinieri di Atina, nel frusinate. Il 14 agosto i carabinieri della locale stazione, in collaborazione con i colleghi di Picinisco, si sono recati in località Cannavone-Spineto III, dove era stato segnalato un incendio di vaste proporzioni. Secondo quanto ricostruito dai militari, l’allevatore, dopo aver appiccato del fuoco sul proprio terreno, non sarebbe riuscito più a governare le fiamme, che si sono estese rapidamente sul limitrofo terreno demaniale costituito da sterpaglie e macchia mediterranea. Al termine degli accertamenti, messo davanti all’evidenza dei fatti, l’agricoltore ha ammesso le proprie responsabilità.