Le Previsioni Meteo dell’Aeronautica Militare fino a mercoledì 30 agosto: nuvole all’orizzonte, ma solo per poco

MeteoWeb

Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.

SABATO 26: NORD – addensamenti compatti sui rilievi alpini ed appenninici con rovesci o temporali sparsi dalla tarda mattinata e per il primo pomeriggio; velato sul resto del settore. Graduale diradamento delle velature dalla serata, con ancora addensamenti compatti a ridosso dei rilievi alpini, ma senza fenomeni di rilievo. CENTRO E SARDEGNA – estese velature al mattino e primo pomeriggio su tutto il settore. Dal tardo pomeriggio graduale diradamento della nuvolosita’ a partire dalle regioni occidentali, con in serata cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il settore. SUD E SICILIA – al mattino e primo pomeriggio cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il settore. Graduale aumento della nuvolosita’ alta e sottile dal tardo pomeriggio, a partire dalle regioni settentrionali, con in serata cielo velato su Campania, Molise, Puglia e Basilicata settentrionali. TEMPERATURE: minime stazionarie su Lombardia, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna occidentale, Toscana, Umbria e alto Lazio, in aumento altrove; massime stazionarie sulle aree costiere di Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise e sulla Sicilia, in aumento altrove. VENTI: deboli di direzione variabile tendenti ad assumere regime di brezza nelle ore centrali della giornata. MARI: da mosso a molto mosso il mare di Sardegna; da poco mosso a mosso il canale di Sardegna; poco mossi o quasi calmi i restanti mari.

DOMENICA 27: addensamenti cumuliformi tipicamente estivi sull’arco alpino e sulla dorsale appenninica, con deboli fenomeni convettivi, in deciso miglioramento serale; ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ sul resto del Paese salvo transito notturno di velature sulla Sardegna.

LUNEDI’ 28: al mattino addensamenti compatti sui rilievi alpini e prealpini con deboli fenomeni convettivi, velato sul resto del centro-nord. Dalla tarda mattinata aumento della nuvolosita’ cumuliforme anche in pianura padana, con associati deboli fenomeni temporaleschi dalla tarda mattinata e per il primo pomeriggio. Dal tardo pomeriggio diradamento della nuvolosita’ cumuliforme ed in serata anche delle velature.

MARTEDI’ 29 E MERCOLEDI’ 30: al primo mattino cielo sereno o poco nuvoloso ovunque, dalla seconda parte della mattinata aumento della nuvolosita’ cumuliforme a ridosso dei rilievi, con associati deboli rovesci o temporali sparsi, dalla tarda mattinata e per il primo pomeriggio. Dal tardo pomeriggio generale diradamento della nuvolosita’ cumuliforme, con in serata cielo sereno o poco nuvoloso ovunque.