Previsioni Meteo: calo termico e temporali “di forte intensità”, il bollettino dell’Aeronautica Militare

MeteoWeb

Le previsioni meteo per la giornata di oggi e domani fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica MilitareSituazione: un campo di alta pressione assicura generalmente tempo stabile e soleggiato sull’Italia; tuttavia infiltrazioni di aria umida ed instabile tendono ad interessare il nord Italia. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: cielo da molto nuvoloso a coperto sulle aree alpine e prealpine con rovesci e temporali, piu’ frequenti e diffusi sui rilievi centro-occidentali. Dal pomeriggio tra Piemonte centro settentrionale e nord Lombardia i fenomeni localmente potranno assumere carattere di forte intensita’; nuvolosita’ che tendera’ gradualmente ad aumentare anche nel restante settentrione gia’ dal mattino con locali rovesci e precipitazioni su Piemonte e Liguria di ponente in estensione nel corso della giornata ai rilievi appenninici e alle aree pianeggianti. In serata i fenomeni temporaleschi diffusi si estenderanno anche alle zone montuose del Triveneto mentre nelle aree pianeggianti avra’ luogo una temporanea attenuazione delle piogge. Centro e Sardegna: al primo mattino cielo sereno o poco nuvoloso con tendenza ad incremento di nubi basse sulle aree costiere della Toscana ma senza fenomeni associati; durante la giornata velature medio alte interesseranno anche le restanti aree centrali e la Sardegna. Nel pomeriggio addensamenti piu’ consistenti avranno luogo nelle zone interne con possibili locali deboli rovesci. In serata ulteriore intensificazione della nuvolosita’ compatta sul settore tirrenico con deboli rovesci lungo le coste della Toscana. Sud e Sicilia: bel tempo con transito di estese velature dalla serata. Temperature: minime in leggera flessione su nord-ovest, Sardegna, aree costiere centrali tirreniche, Salento e Sicilia; in rialzo altrove, piu’ marcato sulle regioni centrali adriatiche; massime in diminuzione su nord-ovest, aree alpine, aree costiere tirreniche e ioniche, Sicilia e Sardegna; stazionarie su Triveneto e zone appenniniche centro-settentrionali; in aumento nelle rimanenti aree. Venti: generalmente deboli variabili, con prevalente regime di brezza lungo le coste; dalla serata tendenza a divenire moderati dai quadranti meridionali su tutte le zone costiere salvo la Sardegna occidentale dove avranno provenienza da nord. Mari: da mossi a molto mossi il mare e canale di Sardegna ed il Tirreno occidentale; da poco mossi a mossi il mar Ligure, lo stretto di Sicilia, l’Adriatico settentrionale e lo Ionio; quasi calmi o poco mossi i restanti mari.

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: moderato maltempo con precipitazioni diffuse e localmente di forte intensita’ a prevalente carattere di rovescio o temporale su Liguria e regioni alpine; piogge e temporali, seppur in forma meno consistente, interesseranno anche l’Emilia Romagna; dal tardo pomeriggio atteso un graduale miglioramento su Valle d’Aosta, Liguria, Piemonte settentrionale, Emilia-Romagna e Pianura veneta. Centro e Sardegna: sulla Sardegna nuvolosita’ irregolare, a tratti intensa con locali, ma deboli rovesci temporaleschi sul settore centrorientale dell’isola, ma in miglioramento dal tardo pomeriggio; cielo molto nuvoloso sulle regioni tirreniche ed Umbria con rovesci e temporali diffusi, anche intensi al mattino sulla Toscana, ma con fenomeni in attenuazione dalla serata su gran parte di quest’ultima regione e sul Lazio; addensamenti compatti anche sulle regioni adriatiche con deboli piogge e locali rovesci tra Marche e rilievi abruzzesi, in miglioramento dalle ore serali. Sud e Sicilia: nubi compatte in graduale intensificazione su gran parte della Campania con deboli rovesci temporaleschi dal pomeriggio sul settore centro-settentrionale della regione; ampio soleggiamento altrove interrotto dal transito di estese velature, anche spesse nella mattinata su Molise, Sicilia occidentale e rilievi maggiori della Calabria. Temperature: minime in flessione al nord-ovest, rilievi lombardi, Appennino tosco-emiliano, Sardegna settentrionale, Lazio centromeridionale, Campania e Sicilia meridionale; senza variazioni di rilievo sul restante territorio di Toscana e Lazio e sull’Umbria; in rialzo altrove; massime in lieve aumento su Valle d’Aosta, sud Sardegna, Puglia centromeridionale, Basilicata, Calabria e Sicilia centrorientale; in decisa diminuzione al nord, regioni centrali peninsulari, restante territorio sardo, Molise e nord Campania; stazionarie sul resto del paese. Venti: da moderati a localmente forti meridionali su Liguria e coste toscane; moderati di maestrale sulla Sardegna con ulteriori rinforzi dal pomeriggio sulle Bocche di Bonifacio; da deboli a localmente moderati dai quadranti meridionali altrove con tendenza dalla serata a disporsi da settentrione al nord. Mari: da molto mosso ad agitato il mar Ligure, con ulteriore intensificazione del moto ondoso al largo nella sera; molto mossi il mare di Sardegna ed il Tirreno centrale ad ovest; da mossi a molto mossi il canale di Sardegna, il Tirreno settentrionale e l’alto Adriatico; generalmente mossi il Tirreno meridionale, settore occidentale e lo stretto di Sicilia; da poco mossi a mossi i restanti bacini.