Puglia, Marina di Lesina: “Servono interventi immediati per fermare il dissesto”

MeteoWeb

“Avviare immediatamente gli interventi idonei per arrestare i fenomeni di grave dissesto idrogeologico che da oltre 20 anni interessano il territorio del comune di Lesina, in particolare la località di Marina di Lesina, a causa della presenza di cavità in prossimità del Canale Acquarotta e degli edifici vicini.” Lo chiede la consigliera del M5S Rosa Barone in un’interrogazione indirizzata all’assessore alla Protezione Civile Antonio Nunziante.

“E’ necessario – spiega la consigliera pentastellata – avviare immediatamente gli interventi attesi da 23 anni, per arrestare il processo di dissesto idrogeologico in corso nella zona interessata. Lavori che hanno subito rallentamenti anche a causa di continui ricorsi contro gli atti di gara, con conseguente allungamento dei tempi delle procedure. Allo stato l’avvio dei lavori risulta subordinato al conseguimento dei dovuti pareri da parte degli enti competenti. E’ necessario procedere al piu’ presto per non perdere gli importi finanziati”.