Sierra Leone: 499 morti per inondazioni e frane

MeteoWeb

Le devastanti inondazioni e le frane che hanno colpito Freetown nella notte tra il 13 e il 14 agosto hanno provocato 499 morti, tra i quali 156 bambini. Lo si è appreso dall’obitorio centrale della capitale della Sierra Leone. Il bilancio, tuttavia, è destinato ad aggravarsi perché i soccorritori sono alla ricerca di ulteriori corpi.

“Fino a domenica mattina abbiamo contabilizzato 499 corpi, che sono stati sepolti”, ha dichiarato Mohamed Sinneh Kamara, che lavora all’obitorio dell’ospedale Connaught di Freetoen. Non è stato possibile al momento avere una conferma ufficiale.